Condividi

FOGGIA – Crolla solaio di un appartamento, paura a Carpino, sul Gargano, dove tre persone sono rimaste ferite per il cedimento del solaio del primo piano di un edificio sviluppato su tre livelli, in corso Garibaldi. Ferite tre persone: si tratta di due uomini di 82 e 69 anni (quest’ultimo proprietario dell’appartamento) e di una donna di 62. Il 69enne è in prognosi riservata; l’anziano, invece, guarirà in 25 giorni, mentre la donna ha riportato ferite più lievi.

Secondo quanto accertato dai vigili del fuoco e dai carabinierio, i tre hanno fatto un volo di circa tre metri, a causa del cedimento del solaio al primo piano di una vecchia palazzina in corso Garibaldi. I feriti sono stati subito soccorsi dal 118 e dai vigili del fuoco e sono stati trasportati all’ospedale di San Giovanni Rotondo, dove i medici hanno riscontrato fratture varie e politraumi.

A causare il crollo potrebbe essere stato il cedimento della volta a botte dell’appartamento al piano terra, presumibilmente lesionata a seguito del terremoto di magnitudo 3.4 che lunedì 10 luglio ha avuto come epicentro la zona tra Vico del Gargano e Carpino.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteGioca al parco e si punge con una siringa abbandonata: bimba di 5 anni ricoverata
Prossimo articoloLuigi Berlusconi e quel bacio che manda su tutte le furie il papà