Condividi

Sabato mattina, una pattuglia della Sottosezione di Firenze Nord ha soccorso un giovane capriolo nei pressi dello svincolo della A1 di Incisa.

Il piccolo animale era ferito e molto spaventato: gli agenti, insieme agli addetti alla manutenzione della Società Autostrade, gli hanno fatto da scudo con la loro auto e il furgone e, poi, sono riusciti ad adagiarlo nel prato vicino al casello, dove nel frattempo era giunto il veterinario insieme ad alcuni volontari, che lo hanno preso in cura.

Non è la prima voplta che gli agenti si rendono protagonisti di simili salvataggi

 

Da segnalare aepisodi analoghi come ad Aprile, quando una pattuglia è stata impegnata nel salvataggio di un capriolo che era stato investito sulla A11 e giaceva riverso vicino al casello autostradale di Pistoia

o quello della scorsa estate sulla della A1, in prossimità di Calenzano, dove il piccolo animale, investito da un mezzo in transito sull’Autostrada del Sole, era a terra sul selciato, vicino al guard-rail centrale, con le zampette posteriori ferite e non riusciva a muoversi.

 

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteRoma, carabiniere spara da caserma e uccide un piccione: indagato
Prossimo articoloViolento scontro in A4: tir invade la corsia, si schianta e prende fuoco