La sfida dei ‘cuor di leone’: prendere in giro le forze dell’ordine (ma alle spalle quando non li vede nessuno)

Sotto un altro post, una carrellata di commenti: “Mi fumo la coca”, “fanc… la loca”.

 

 

E ancora, racconta il quotidiano milanese :”Sempre in pieno centro un altro ragazzo si immortala con il Duomo alle spalle e le gambe piegate sopra un’auto dei ghisa, con un piede sopra i tergicristalli e l’altro sul cofano. La didascalia d’accompagnamento? “Guarda mamma come surfo”.

Ci auguriamo che le forze dell’ordine prendano provvedimenti quanto prima. (FOTO DA IL GIORNO)