Dalla parte degli indifesi. I Carabinieri salvano quattro cani: tra loro è subito amicizia!

QUATTRO CANI CHIUSI IN UN FURGONE SALVATI DA CARABINIERI E VIGILI DEL FUOCO

Erano chiusi dentro un furgone Doblò adibito a van, senza finestrini, quattro cani che ieri pomeriggio sono stati tratti in salvo grazie a un intervento di Carabinieri e Vigili del Fuoco.

Gli animali – spiega il sito Ètv– un pastore tedesco e tre meticci di taglia media, hanno abbaiato per diverse ore nel parcheggio del centro commerciale Le Piazze di Castel Maggiore, fino a quando alcuni passanti hanno chiamato il 112.

Per liberarli dal cassone del furgone e dalle gabbie in cui erano chiusi sono dovuti intervenire i pompieri. Una volta soccorsi, un po’ assetati ma in buone condizioni di salute i quattro cani sono stati portati al canile intercomunale di Trebbo di Reno.

Il Fiat Doblò era privo di assicurazione e risulta intestato a un uomo che abita a Vergato, ma che ancora non è stato rintracciato. In attesa di accertare le responsabilità, il mezzo è stato sequestrato e i Carabinieri hanno proceduto con una denuncia per maltrattamento di animali, per il momento contro ignoti.

Nella foto uno dei cani in compagnia dei Carabinieri che li hanno salvati.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche