Condividi

Due “angeli”: così possono essere definiti il vigile del fuoco volontario Danilo Pennacchia e il collega Dario Calà, l’altra sera sulla spiaggia di Lido dei Pini ad Ardea, hanno salvato – grazie anche padre di Pennacchia, il signor Remo – un uomo di 60 anni colpito da infarto mentre si trovava al mare.

I due pompieri volontari, hanno visto l’uomo accasciarsi a terra nei pressi del Camping Pennys Club e sono subito accorsi per praticare il massaggio cardiaco in attesa del 118, chiamato dai familiari dell’uomo. Sul posto fortunatamente si trovava un’infermiera che ha dato sostegno ai due vigili del fuoco fino all’arrivo dell’ambulanza. Il 60enne dopo il massaggio cardiaco e l’uso del defibrillatore in dotazione all’ambulanza si è ripreso.

Articolo precedenteWhatsApp: "Vuoi scoprire con chi chatta il tuo fidanzato?" - Diffidate, è una bufala
Prossimo articoloMigranti, l'urlo del Generale: "da bloccare e non da accogliere Oppure l'Italia muore"