Gamba spezzata dopo aver salvato una donna, Davide ora cammina senza stampelle: “Calvario di mesi. Ma sto per tornare”

Davide Frondaroli ha lasciato le stampelle dopo 3 mesi, a breve potrà tornare in servizio.

Arezzo – Davide, agente della Polizia Locale era rimasto ferito in un corpo a corpo con un malvivente nel febbraio scorso, mentre si trovava in servizio.

Adesso, dopo essersi ritrovato con una grave frattura, è in piena fase di recupero. Ha evitato un’operazione me la riabilitazione sarà più lunga del previsto a causa di una serie di lesioni più complicate di quanto erano apparse all’inizio. Ma il peggio è alle spalle

Davide Frondaroli, questo il nome, dopo quasi tre mesi di calvario cammina senza stampelle

 

L’aggressore è stato processato qualche giorno dopo e condannato a due anni e sei mesi, si trova attualmente in carcere. Dopo la notte di violenze inizia invece un complicato percorso di riabilitazione. Tre lunghi mesi prima di appoggiare il piede, ma il passaggio dal gesso alle stampelle fino al primo passo, è già un ottimo risultato.

Continuano fisioterapia e palestra, ma ancora non è finita, ma il tunnel è quasi attraversato. “Non vedo l’ora di tornare a disposizione”, dice. E nel frattempo, a inizio maggio, ha anche ritirato un premio per la sua azione: “Dedicato ai colleghi che come me hanno subito aggressioni svolgendo il proprio compito”