Condividi

Decreto Sicurezza-bis, di cosa si tratta? Lo spieghiamo di seguito. Multe salatissime e attribuzione di competenze dal ministero dei Trasporti e Procure ordinarie a Ministero dell’interno e Direzione distrettuali antimafia, è questo in sostanza ciò che troviamo ne decreto sicurezza bis

Si tratta di un decreto esteso in dodici articoli, buona parte dedicato all’immigrazione clandestina.

Un articolo modifica il codice della navigazione, un altro stabilisce una serie di sanzioni molto pesanti che vanno dalla sospensione della licenza a sanzioni da 3.500 a 5.500 euro per persona straniera trasportata senza permesso “nello svolgimento di operazioni di soccorso in acque internazionali, non rispetta gli obblighi previste dalle Convenzioni internazionali”

Alla Direzione distrettuale antimafia le competenze per ipotesi non aggravate di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Sbloccati fondi per l’uso di agenti stranieri in ambito di operazioni sotto copertura per quel che riguarda i traffici internazionali.

Norme inasprite per saccheggi e devastazioni “nel corso di riunioni in luoghi pubblici”, ovvero nelle manifestazioni. Le sanzioni diventano reati penali. Inasprimento, sempre nel corso delle manifestazioni, per chi oppone resistenza. Pene aggravate per resistenza, minaccia e lesioni a ai pubblici ufficiali, valevole in ambito di manifestazioni. Eliminato il concetto della “tenuità del fatto”

Annunciato anche un articolo “spazza clan” le cui misure andranno a smaltire la mole di lavoro accumulato negli anni nei tribunali per tuttio ciò che riguarda la lotta alla criminalità organizzata. Annunciate nuove assunzioni (si parla di circa 800 unità, per il momento) e almeno 500 uomini dell’Esercito messe a disposizione per Napoli in occasione delle Universiadi.

 

Secondo diverse testate giornalistiche nazionali questa serie di interventi del decreto sicurezza-bis non piacciono a numerosi esponenti del Movimento 5 Stelle.

Nuova guera in arrivo? “Il Sicurezza bis? È il segno della disperazione di Salvini che non ha concluso nulla sui rimpatri e ora si inventa cosa perché non sa come giustificare il suo fallimento”, ha detto all’Agi un esponente del Movimento. Staremo a vedere.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteLadro sfigato e finisce tra le mani del vice comandante della polizia locale. Un altro finisce nel cortile della caserma
Prossimo articoloColpo della Polizia di Stato, stroncato un giro di spaccio: trovato 1 quintale di droga

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.