Deraglia Frecciarossa sulla linea Milano-Bologna: morti i macchinisti, decine di feriti

*AGGIORNAMENTO

E’ stato trovato un secondo deceduto sul sito del deragliamento del treno Av avvenuto nel Lodigiano.
Lo anticipano fonti delle forze dell’ordine operanti sul posto. Si tratta, come per la prima vittima, di un ferroviere.

Quanto ai feriti, l’unico in condizioni più gravi rispetto agli altri coinvolti, inviati in codice verde o giallo, è un pulitore delle ferrovie, quelli che si trovano generalmente a bordo dei treni Av a disposizione dei passeggeri.

———–

Incidente sulla linea alta velocità all’altezza di Casal Pusterlengo (in provincia di Lodi): un treno è deragliato e alcune vetture si sarebbero ribaltate. Al momento sarebbe morto un macchinista mentre l’altro risulta disperso.

Una trentina di persone sarebbero rimaste ferite non in modo grave. Rfi rende noto che dalle 5.30 la circolazione sospesa sulla linea AV MilanoBologna per lo svio del treno 9595 Milano-Salerno nei pressi della stazione di Livraga (Lodi).

Le cause sono in corso di accertamento. Sul posto i Vigili del Fuoco e i mezzi di soccorso. Tutti i treni, in entrambe le direzioni, sono stati instradati sulla linea convenzionale Milano-Piacenza con ritardi fino a 60 minuti.



Potrebbero interessarti anche