Condividi

Lʼauto dei due giovani era stata svaligiata a Ostia, ma il ladro è stato arrestato e la refurtiva restituita con tanto di foto-ricordo

Il viaggio di nozze a Roma si era trasformato in incubo per una giovanissima coppia di sposi provenienti dalla Gran Bretagna. L’auto dei due turisti, infatti, era stata svaligiata ad Ostia. Spariti tutti bagagli, comprese le fedi nuziali. I carabinieri, però, hanno regalato ai due britannici il lieto fine: il ladro è stato arrestato e la refurtiva, anelli compresi, restituiti ai legittimi proprietari. Con tanto di foto-ricordo davanti all’Altare della Patria da aggiungere all’album di matrimonio.

I carabinieri della Compagnia di Ostia hanno così letteralmente “salvato” il viaggio di nozze ai due sposini inglesi, recuperando tutti i bagagli che un ladro, un nomade 48enne poi arrestato per furto, aveva appena rubato dalla loro auto, parcheggiata sul Lungotevere Gianicolense.

Rintracciati i proprietari della vettura, i militari hanno accertato che si trattava dei due giovani britannici ai quali è stata restituita tutta la refurtiva. Con loro grande sollievo: tra le cose rubate – e poi recuperate – c’erano anche le due fedi nuziali.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedente"Sarà libero fra una settimana il detenuto che ha ferito nove poliziotti penitenziari e distrutto la cella nel carcere di Bologna"
Prossimo articoloTorino, corteo del 1 Maggio: tensione altissima tra NoTav e Pd, cariche della Polizia