Condividi

Un detenuto è scappato dal tribunale di Brescia mentre attendeva l’inizio del processo. È accaduto questa mattina. L’uomo stava fumando una sigaretta all’esterno del tribunale quando si è allontanato di corsa scavalcando un muro e correndo verso la stazione ferroviaria. Ha fatto perdere le tracce. Si tratta di un romeno di 31 anni. L’uomo era stato condannato a sette anni per rissa da un tribunale romeno e a Brescia avrebbe dovuto prendere parte all’udienza per l’esecuzione del mandato di cattura internazionale. L’uomo è fuggito scavalcando il muro del retro del Palazzo di giustizia, dove accedono i mezzi della polizia penitenziaria per accompagnare direttamente in aula i detenuti.

È stato arrestato lo scorso 23 dicembre dagli agenti della Polstrada di Chiari durante un normale controllo. Si chiama Marius Marmura e ha 30 anni il detenuto che intorno all’ora di pranzo è riuscito a fuggire dal Palazzo di Giustizia, prima dell’udienza di convalida. L’uomo, sul quale pende un mandato d’arresto europeo per rissa aggravata, lesioni e furto, nel 2012 è stato condannato a sette anni e sei mesi di reclusione da un tribunale rumeno. Fonte: giornaledibrescia.it / poliziapenitenziaria.it

I detenuti di solito vongono portati sul retro del Palazzo di Giustizia e custoditi dagli agenti della Polizia penitenziaria in attesa delle udienze. Questa mattina, arrivato intorno alle 11, sceso dal cellulare della Polizia penitenziaria, Marius Marmura ha chiesto di poter fumare una sigaretta in attesa di entrare nei corridoi del tribunale. Così facendo è riuscito a sottrarsi al controllo dei poliziotti salendo sul tetto di un’auto e scavalcando il muro di cinta che separa il Palagiustizia dalla ferrovia. Da quel momento ha fatto perdere le sue tracce.

Fonte: giornaledibrescia.it / poliziapenitenziaria.it

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteNuovo codice della strada: stop alle sigarette in auto, sì alle bici contromano
Prossimo articoloUccide figlia di 15 mesi, moglie e nonni, poi si suicida: la donna voleva lasciarlo