Condividi

carceriAvellino, 20 ottobre 2013 – Un detenuto nel carcere avellinese di Bellizzi Irpino (Avellino) è morto nella tarda mattinata all’interno della sua cella, forse stroncato da un infarto. L’uomo, 43 anni, originario di Napoli, è stato colto da malore mentre riassettava la cella che occupava da solo. Doveva scontare una condanna fino al 2030 ed era detenuto nel reparto di Alta Sicurezza. Inutili i soccorsi. (ANSA)

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteTrovati resti di riti satanici, presentato esposto
Prossimo articoloBambino di 6 anni colpito da un fulmine, non è in pericolo di vita