Condividi

“Noi ci mettiamo al lavoro per creare lavoro”. Così Luigi Di Maio, in una diretta live Facebook dall’ufficio del nuovo ministero che guiderà (ministero che unisce lo Sviluppo economico e il Lavoro).

“Il Jobs Act va rivisto, c’è troppa precarietà. La gente non ha certezza neanche più per prenotarsi le vacanze non solo per sposarsi e se dobbiamo dare più forza all’economia la dobbiamo ridurre”, ha detto.

“Spesometro via e investire nelle auto elettriche” – “Questi due ministeri insieme sono una potenza, se si parlano. Da questi ministeri partono i nostri cavalli di battaglia.

Tra le iniziative da affrontare subito, nel breve medio e lungo periodo, ci sono il via allo spesometro, al redditometro, alle spese di settore. Poi dobbiamo portare avanti delle politiche industriali, con investimenti nell’auto elettrica”, ha proseguito.

Risultati immagini per luigi di maio

Pensioni, “quota 100 per superare la Fornero” – Parlando del tema pensioni, Di Maio ha confermato: “Applicheremo la misura quota 100 per superare la legge Fornero”.

Altro tema affrontato dal ministro sono i centri per l’impiego: “Metterò assieme gli assessori al Lavoro di tutte le Regioni italiane e cominceremo a lavorare per migliorare questi centri che hanno bisogno di più personale, di più risorse e di una filosofia diversa dove c’è lo Stato che mi consiglia su cosa formarsi in attesa che arrivi una proposta di lavoro”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedente2 Giugno: lo spettacolare volo del paracadutista con in tricolore: “E' un onore, lo dedico all’Italia”
Prossimo articoloEsenzione 01 e 02: cosa non si paga, requisiti e come ottenerla