Condividi

SOS1306081SALERNO, 1 agosto 2013 – Beni per un valore di 800 mila euro sono stati confiscati dalla Direzione Investigativa Antimafia che ha eseguito una misura disposta dalla sezione Misure di Prevenzioni del Tribunale di Salerno nei confronti di FB, 59 anni, orginario di Padula ma da tempo residente a Sala Consilina, in provincia di Salerno. Secondo l’attività investigativa, FB è personaggio vicino al gruppo criminale capeggiato da Giovanni Maiale, operante nel territorio di Eboli e di Battipaglia.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteFurti con spaccata, presa banda romena. Arresti e denunce per nove colpi
Prossimo articoloArriva la legge salva cani: la vivisezione ora è reato