Carabiniere ferito gravemente: “diecimila euro a chi darà informazioni”

Diecimila euro a chi darà informazioni che porteranno a individuare il ladro che nella notte tra domenica e lunedì scorso ha investito un carabiniere a Mordano (Bologna), provocandogli serie ferite.

Ad avanzare la peroposta è il deputato della Lega Gianni Tonelli, già segretario del Sap.

Pagherà di tasca propria, riporta Il Resto del Carlino Imola, a patto che le informazioni vengano inviate ala sua mail personale.

L’idea è quella di dare un segnale forte “affinché le forze dell’ordine non siano vittime dello stesso Stato che servono e difendono”.

Per predisporre l’iniziativa Tonelli, spiega il parlamentare all’ANSA, ha preso informazioni dall’associazione degli amici di Davide Fabbri, guidata da Augusto Morena, che nel 2017 lanciarono una taglia su ‘Igor il russo’, il killer ricercato, all’epoca, per due omicidi tra Bolognese e Ferrarese.

L’accaduto

Con la testa spaccata, grondante sangue, una spalla e una vertebra rotte, il carabiniere è stato ricoverato al Maggiore di Bologna in prognosi riservata. Per fortuna, dopo le cure dei medici, ora è tornato a casa, in convalescenza.

Un furto a Fusignano, nell’imolese, in un bar-tabaccheria. Un’ora dopo, ecco il precipitare dei fatti con il tentato omicidio di Mordano, quando i ladri in fuga hanno investito con l’auto usata per il colpo, poi risultata rubata, un appuntato scelto dell’Arma dei carabinieri.

 

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche