Condividi

Una soluzione – racconta tgcom24 – che può essere allo stesso tempo sia brillante che polemica:

Paolo Stevanin, abitante di Rovereto sul Secchia in provincia di Modena, ha deciso di utilizzare il proprio trattore per andare a lavorare a Carpi, cercando di aggirare le normative che limitano il traffico dei motori diesel.

“Non ho trovato limitazioni per questo tipo di mezzo”, ha affermato.

Rovereto e Carpi distano circa 10 kilometri. Nella vita fa l’imprenditore e si dice “tranquillo, sicuro e senza paure di prendere multe:

 

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteBeccati in auto nel pieno di un rapporto, multa da 20mila euro
Prossimo articoloNapoli, 17enne malata di cancro bullizzata e picchiata a scuola