Arriva l’estate: come funziona la dieta dell’acqua

Precedentemente, nel 2003, uno studio effettuato in Germania ha valutato l’effetto dell’acqua sul tasso metabolico, cioè la velocità alla quale le calorie sono ‘bruciate’ per produrre energia. I ricercatori hanno scoperto che bere due bicchieri d’acqua (500 ml) a temperatura ambiente (22 gradi) al giorno aumenta del 30 per cento il tasso metabolico sia degli uomini sia delle donne coinvolte nello studio. L’aumento comincia 10 minuti dopo aver bevuto e raggiunge il suo apice a distanza di 30-40 minuti. E gli studiosi hanno osservato che per buona parte questo effetto si deve al fatto che l’acqua viene portata da 22 a 37 gradi. Una differenza tra maschi e femmine è stata osservata nel ‘combustibile’ utilizzato per la termogenesi: i grassi negli uomini e i carboidrati nelle donne.

Certo è che per ottenere risultati visibili e duraturi occorre effettuare un’attività fisica costante, bere all’occorrenza anche duranti i pasti, e seguire un programma alimentare idoneo. E allora è bene seguire i consigli di Sorrentino: consumare frutta verdura e legumi, limitare grassi, zuccheri e cibi di origine animale, è consentito mangiare pesce, qualche volta le uova, raramente un panino con prosciutto o bresaola eccezionalmente una fettina di carne. Previsti riso, zuppe e pizza marinara. Ma la vera ‘star’ oltre l’acqua è la pasta, meglio se integrale, un alimento sano, che non fa ingrassare, utile per disintossicare l’organismo e vivere a lungo, come dichiara il professore, sostenitore della dieta mediterranea e di un regime quasi vegetariano.

LUNEDI

Colazione: tè con limone e un cucchiaino di miele, 4 biscotti integrali, 3 noci.
Spuntino: una spremuta d’arancia
Pranzo: 80 g di spaghetti pomodoro e basilico, un uovo sodo, 100 g di insalata
Merenda: una mela
Cena: 2 fettine di petto di pollo alla griglia, un piatto di broccoli romani al vapore, una fettina di pane


MARTEDI

Colazione: uno yogurt magro, cereali integrali, 3 mandorle
Spuntino: un’arancia
Pranzo: 60 g di riso con zucchine, 50 g di ricotta di mucca, insalata di songino e radicchio
Merenda: una pera
Cena: un trancio di salmone al vapore, un piatto di broccoli siciliani al vapore, una fettina di pane