Condividi

ministroRoma, 19 settembre – ”Il tema della presunta nocività dei vaccini somministrati ai nostri militari, da tempo all’attenzione della Difesa, e’ da me considerato di assoluta rilevanza. Proseguire le indagini con totale apertura e trasparenza costituisce una priorita’ assoluta, affinche’ possano essere raggiunte definitive certezze, nell’interesse del personale coinvolto, delle loro famiglie e dell’istituzione”. Lo ha detto il ministro della Difesa, Mario Mauro, rispondendo al Question Time, in Aula al Senato, a un’interrogazione sul tema dei vaccini. ”Ad oggi -ha precisato Mauro- l’ipotesi che i casi di malattie e decessi siano da correlare alla somministrazione di vaccini, appare poco sostenibile sia dal punto di vista tecnico-scientifico che etico-deontologico”. Le modalita’ di somministrazione, infatti, ”sono sempre state rispondenti ai principi della buona pratica vaccinale e alle raccomandazioni delle organizzazioni internazionali”. (Adnkronos)

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteBimbo soffocato da polpetta, 2 indagati
Prossimo articolo18enne fa innamorare 50 enne e lo ricatta