Condividi

Diletta Leotta torna a parlare dello scandalo a luci rosse che la coinvolse due anni fa, quando alcuni suoi scatti intimi vennero hackerati e diffusi sul web. «Rifarei quelle foto e soprattutto farei più attenzione alle password dei miei account», ha rivelato la conduttrice televisiva in un’intervista al settimanale “Diva e Donna”.

La Leotta, reduce dall’esperienza al timone di Miss Italia, ha però anche ricordato le difficoltà che ha dovuto affrontare in quei giorni: «Sicuramente non è stato un momento bello. Il fatto di essere un personaggio pubblico mi ha dato la forza di reagire con grinta e positività».

«Se questa reazione forte fosse stata imitata anche solo da una ragazza con una storia simile – prosegue la conduttrice – sarebbe un successo». Un messaggio rivolto a tutte le vittime di cyberbullismo quello della Leotta, che ha da poco festeggiato i 3 milioni di fan su Instagram.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedentePace fiscale: decreto in arrivo entro fine Settembre
Prossimo articoloOstia, poliziotta rubava gioielli sequestrati per rivenderli al compro-oro