Condividi

Sgomento a Genova, in Corso Mentana, dove una donna ha perso il proprio cane dopo averlo lasciato in auto oltre due ore sotto il sole.

La donna, secondo quanto si apprende, si sarebbe dimenticata l’animale, un Golden Retriever di quattro anni di nome ‘Ottone’.

Al suo ritorno ha trovato il cane stremato e agonizzante: fatale le alte temperature, il finestrino chiuso e la mancanza di acqua.

Immediato l’intervento da parte della polizia

Gli agenti hanno tentato il tutto e per tutto assieme alla donna. Secondo quanto riporta l’emittente locale telenord, avrebbero tentato anche una sorta di respirazione ‘bocca a bocca’. Il cane però non ce l’ha fatta.

La padrona, visibilmente disperata davanti al proprio animale, rischia ora la denuncia per maltrattamento di animale.

Sono stati i passanti a individuare per primi il cane agonizzante in auto. Nessuno, però, secondo quanto riportato, sarebbe intervenuto rompendo il finestrino del mezzo e liberando così l’animale. Una mancanza che si è rivelata fatale per il povero Golden Retriver..

LEGGI ANCHE: Lasciata ore in auto sotto il sole rovente: morta una bimba di soli quattro anni

A cercare di consolare la donna ci ha provato il marito, sopraggiunto poco dopo: pare che la coppia stia vivendo un momento molto difficile perché dopo la nascita di un figlio passano buona parte delle notti in bianco. (foto TeleNord)

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteTentano lo stupro, arrestati due stranieri. Il Ministro Salvini: "Grazie al Decreto Sicurezza potranno essere espulsi"
Prossimo articoloCarabinieri intervengono su un incidente 'vi ammazzo, dovete morire'