Incidente aereo in Sud Sudan, 17 morti: medico italiano sopravvissuto

Ignote al momento le cause dello schianto, avvenuto nella zona del Laghi Orientali. Il medico, impegnato per un’organizzazione umanitaria, è in gravi condizioni. Sopravvissuti anche un altro uomo e un bambino. Lo riporta Skytg24

Almeno 17 persone sono morte nello schianto di un aereo in un lago del Sud Sudan mentre altre tre, tra cui un medico italiano, sarebbero sopravvissute.

Medico in gravi condizioni, sopravvissuto anche un bambino

 

Lo ha riferito Taban Abel Aguek, ministro dell’Informazione della città di Yirol, situata nello Stato dei Laghi Orientali. Ignota al momento la causa dell’incidente, sul quale si sta indagando.

Il medico italiano coinvolto è impegnato nel Paese per un’organizzazione umanitaria, ha detto Aguek, e sarebbe in gravi condizioni, al momento in sala operatoria.

Gli altri superstiti sarebbero un bimbo di 6 anni ed un altro uomo.