Gira con distintivo falso per fingersi Carabiniere, beccato dai Carabinieri veri

Circolava con un distintivo contraffatto per fingersi carabiniere, ma proprio dai Carabinieri, durante un controllo, è stato scoperto e denunciato.

Argelato (Bologna) – A riportare l’ambigua vicenda è Il Resto del Carlino. Ad intervenire i militari della stazione di San Giorgio di Piano. Protagonista un ventottenne napoletano denunciato per possesso di segni distintivi contraffatti.

E’ successo durante un servizio di controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione delle truffe agli anziani per opera di soggetti che si camuffano in tecnici comunali o appartenenti alle forze di polizia, per carpire la fiducia delle vittime e derubarle.

LEGGI ANCHE: Usare vestiti da poliziotto è reato? Il segretario del Sap sulla sentenza: “proprio qualche giorno fa sono state arrestate 7 persone che usavano distintivi delle Forze dell’Ordine”

Il giovane, spiega il Carlino, con precedenti di polizia, è stato controllato mentre si trovava al volante di un’auto in transito per le strade di Argelato. Sottoposto ad un’ispezione veicolare, è stato trovato in possesso di un distintivo taroccato, molto simile a quello in uso ai militari.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche