Donna azzanna un poliziotto e gli strappa la pelle

Un intervento che per poco non si è trasformato in tragedia e che ha comunque portato a sgradevoli conseguenze per un agente

Reggio Emilia, ore 21 circa di Sabato scorso, due equipaggi della Polizia di Stato intervengono in Via Boiardi su richiesta di alcuni soccorritori 118 già presenti sul posto: una donna in forte stato di agitazione chiede aiuto perché, a suo dire, aveva bevuto della candeggina ma non voleva recarsi in ospedale.

Giunti gli uomini della Polizia di Stato, i soccorritori sconfessano la donna che però presenta un chiaro stato di agitazione e confusione dovuto ad uso di sostanze alcoliche.

Una volta arrivati gli agenti la situazione è degenerata: colta da un violento raptus, la donna ha iniziato a contorcersi a terra mordendo un poliziotto al polpaccio sinistro e alla coscia destra “con così tanta violenza da staccargli un lembo di pelle” racconta La Gazzetta di Reggio.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche