Condividi

Doppio attacco kamikaze: almeno 30 morti, “donne e bambini tra i feriti”

Doppio attacco kamikaze in Siria, proprio nel giorno del sesto anniversario dall’inizio della guerra civile e mentre si concludono i colloqui di pace di Astana.

Un primo kamikaze ha fatto detonare degli esplosivi all’interno del palazzo di giustizia di Damasco, nell’area di al Hamidiyeh.
Lo ha reso noto la televisione siriana.

Secondo quanto riporta l’agenzia di stampa Associated Press, i morti sarebbero almeno 30. Decine i feriti.

Trenta minuti dopo, un secondo attentato in un ristorante ha provocato “un certo numero di feriti, in gran parte donne e bambini”.

Le autorità, secondo le prime ricostruzioni, avrebbero arrestato due terroristi. Il terzo sarebbe riuscito a scappare per poi farsi esplodere.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteColpo della Guardia di Finanza: bloccato un gommone con oltre 800 kg di marijuana. In manette gli scafisti
Prossimo articoloCambia la giustizia penale: le nuove regole della riforma. Intercettazioni, prescrizione, reati in casa, e fuga di notizie, ospedali psichiatrici..