Condividi

Il Colonnello Massimiliano Giua, Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Terni, si sarebbe suicidato con la sua pistola d’ordinanza.
Il corpo senza vita dell’ufficiale, che non è sposato e non ha figli, sarebbe stato trovato sul Monte Argentario da due escursionisti.

Non si conoscono ancora le cause che hanno condotto il Colonnello Giua al suicidio, ma da quanto si apprende l’ufficiale avrebbe lasciato degli scritti indirizzati alle persone a lui care.

Articolo precedenteNasce in Italia la "Carta dei diritti dei figli separati"
Prossimo articoloTerapia rivoluzionaria con cellule immunitarie: TIL uccide il cancro al seno