Condividi

carabinieri3Trento, 17 dicembre 2013 – Arrestati dai carabinieri tre ventenni della val di Non accusati di avere messo in piedi un’organizzazione per lo spaccio di hashish, cocaina ed eroina fra i loro coetanei. Gli arresti sono arrivati dopo otto mesi di indagini, avviate dopo una serie di segnalazioni da parte di alcuni genitori insospettiti dall’atteggiamento dei figli. Diverse sono state le circostanze in cui i militari hanno documento cessioni di droga a minorenni, studenti delle scuole superiori di Cles. (ANSA)

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteRitrovate 2 tonnellate di rame rubato, indagano i Carabinieri
Prossimo articoloMafia: Cuffaro ai servizi sociali, ok pg