Condividi

Droga di Hitler, è allarme: le “caramelle” rosse spopolano in disco e portano alla pazzia. Giro gestito dai bengalesi

MESTRE – All’apparenza sembra una gustosa caramella di colore rosso, quelle che amano soprattutto i bambini. In realtà è una droga sintetica a base di metanfetamina con effetti devastanti, in grado di provocare danni irreversibili al cervello e al sistema cardiovascolare. Una sostanza che, assieme alla nuova eroina-killer, rappresenta l’ultima frontiera della droga a Nord-Est. Sequestrata prima a Marghera e poi a Monfalcone.

«Noi la chiamiamo Yaba, ma è conosciuta come droga della pazzia oppure droga di Hitler. Perché rischia di mandarti via di testa, rendendoti violento e aggressivo, proprio come capitava ai soldati nazisti.

Provoca anche depressione, e tanti sono arrivati all’istinto suicida».

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteMigranti: 61 su uno yacht Usa nel Siracusano, forse lo scafista è un russo
Prossimo articoloPortiere muore in campo in Indonesia dopo aver perso i sensi. "Scontro di gioco fatale"