Condividi

SOS1308083Roma, 11 ottobre 2013 – In tutto sono quaranta le ordinanze di custodia cautelare eseguite dalla polizia a Roma nella maxi operazione antidroga in corso da parte della polizia di Stato.

Un anno di indagini hanno permesso di smantellare due distinte organizzazioni criminali che gestivano lo spaccio della droga nel quartiere di San Basilio. Gli arrestati appartengono a famiglie storiche del quartiere e sono accusati di aver “promosso, organizzato e gestito una fiorente attivita’ di spaccio di sostanze stupefacenti”.

L’indagine – si legge in una nota della questura di Roma – ha permesso di sgominare i due gruppi criminali che tutti i giorni, in orari ben precisi e in zone ben circoscritte del quartiere, hanno dato vita a una vera e propria azienda dello spaccio della droga con un modello ben delineato e consolidato.
Infatti ogni gruppo era strutturato in maniera piramidale, con al vertice i promotori e gli organizzatori, fino ad arrivare alla ‘base’ costituita dai pusher e dalle vedette. Gli arresti sono stati eseguiti grazie al dispiegamento di 400 uomini della polizia di Stato, con l’ausilio di un elicottero e dei cani antidroga. (AGI)

.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteGdf denuncia finto dentista ferrarese
Prossimo articoloNaufragio Lampedusa, Gip convalida fermo scafista