Condividi

BERLMilano, 19 ottobre 2013 – La Corte d’Appello di Milano ha determinato in due anni, come richiesto dalla procura, l’interdizione ai pubblici uffici per Silvio Berlusconi, condannato definitivamente a 4 anni di reclusione per la frode fiscale nel processo Mediaset. La sentenza giunge dopo il rinvio per ricalcolare la pena accessoria deciso dalla Cassazione lo scorso primo agosto. (tgcom24.it)

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteCondannato per stupro 'osteopata delle star'
Prossimo articoloLieve scossa terremoto in Irpinia