Due studentesse stuprate per strada in pochi giorni: “minacciata con un coltello mentre rientrava al campus”

Milano – Una studentessa di 18 anni ha denunciato di essere stata violentata ieri a Rozzano (Milano) da uno sconosciuto che l’ha minacciata con un coltello mentre rientrava al campus universitario, dove alloggia.

La giovane, di origine indiana e che vive a Manchester, si trova in Italia per un periodo di studio. I medici della clinica Humanitas hanno riscontrato elementi compatibili con l’abuso sessuale denunciato.

Si tratta dell’ultimo episodio in ordine di tempo. Nella notte tra venerdì 11 e sabato 12 ottobre infatti, una studentessa sudamericana, da poco residente a Milano, aveva denunciato un’aggressione sessuale all’esterno dell’Old fashion, una famosa discoteca del centro.

Secondo il racconto fatto alla polizia, la ragazza aveva trascorso la serata nel locale, dove aveva conosciuto un uomo. Una volta uscita, l’aggressore l’aveva raggiunta e costretta a subire abusi tra le auto parcheggiate.