Due stupro in poche ore a Bologna e Spezia. Indaga la Polizia di Stato

Una donna è stata vittima di una violenza sessuale mentre faceva jogging lungo una pista ciclabile. L’episodio accaduto questa mattina. Un’altra vittima a Bologna, che ha denunciato una violenza da parte di cinque uomini.

E’ successo a La Spezia questa mattina. In seguito alla descrizione fornita dalla vittima e da alcuni testimoni che le hanno prestato soccorso, gli agenti della Squadra Volante sono riusciti a fermare il presunto aggressore. Si tratta di un 32enne, originario del Gambia, portato in questura.

La donna, secondo quanto riferito dalla polizia, nel tentativo di sottrarsi e’ caduta e si e’ fratturata una costola. È stata soccorsa da due passanti, che insieme con la vittima hanno descritto agli agenti l’aggressore.

A Bologna invece  una donna ha denunciato di aver subito uno stupro di gruppo nella notte tra giovedì e venerdì, in una officina della città.
Vittima una 40enne romena.

Cinque uomini, tra cui uno conosciuto dalla donna in precedenza, l’avrebbero costretta a salire in auto. Chiusa a chiave nell’officina, la 40enne, ritrovato il cellulare, ha prima chiamato il compagno e poi la polizia.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche