Due tragedie in poche ore. Bimba annega in una piscina di un hotel, donna 54 anni in agriturismo

Una bimba di 11 anni è morta annegata mentre giocava in piscina in un hotel ad Ercolano (Napoli).

E’ stata soccorsa dal 118, che ha tentato inutilmente di rianimarla. E’ accaduto poco dopo le 19. Indagano i Carabinieri.

Il drammatico episodio a Ercolano, in un hotel. Secondo quanto si apprende la bimba era intenta a giocare nella piscina davanti ai suoi familiari quando sarebbe annegata.

Non si esclude un malore per la piccola. Indagini estese anche a verificare il rispetto delle normative sulla sicurezza.

Il pm di turno ha disposto il sequestro della salma e della piscina. Per i primi rilievi sono intervenuti i Carabinieri di Torre Annunziata.

A Montevarchi invece, presso un agriturismo ha perso la vita una donna di 54 anni. La donna è stata trovata senza vita nella piscina.

I sanitari, immediatamente allertati, non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Le indagini sono affidate ai Carabinieri della stazione di Montevarchi.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche