Dal Grande Fratello all’hard: “Mai mi vedrete in un film con trans e gay!”

In tempi di successi europei, dobbiamo riconoscerci anche noi qualche piccolo traguardo. Nando Colelli, ad esempio, sta portando in giro per il mondo “alta” la bandiera del made in Italy.

A dirla tutta è la sua di bandiera, ma è sempre gratificante pensare che sia anche un po’ nostra. Se ancora non avete ben capito di chi stiamo parlando, vi consiglio di fare prima un giro su Youporn e poi di tornare qui. Oppure, se non siete riusciti a riconoscere il suo volto, perché la sua parte più conosciuta si nasconde altrove, vi consiglio di digitare il suo nome su Google e poi, anche in questo caso, di tornare qui.

Nel mondo del porno si dice che c’è “chi è tutto bip e niente cervello e chi è tutto cervello e niente bip” e, a fine intervista, starà a voi decidere se l’ex gieffino, rientra nella prima o nella seconda categoria.

Dal Grande Fratello al mondo del Porno. Qual è il nesso?
Il divertimento. Il mondo del porno mi ha sempre affascinato e le dirò: mi sta dando grandi soddisfazioni.

Tipo?
Mi sta facendo girare il mondo, e non mi sembra una cosa da poco.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche