Condividi

SOS1306595Trento, 24 agosto 2013 – Dal primo luglio scorso, con l’entrata in vigore dell’elisoccorso notturno in Trentino, sono stati finora effettuati 46 voli nelle ore effettive di buio, di cui 18 per interventi primari e 28 di carattere secondario, come i trasporti da un ospedale all’altro.

”Con questo servizio, che contiamo di migliorare per tempestività di intervento, il Trentino può garantire maggiore sicurezza per tutta la comunità e anche per i turisti”, dice il presidente della Giunta provinciale Alberto Pacher.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteTruffa a Inps e AGEA, denunciate 142 persone
Prossimo articoloGdF Verona denuncia 15 piloti per truffa Inps