Condividi

La salma dell’appuntato scelto Emanuele Anzini, appuntato scelto dell’Arma dei Carabinieri investito ed ucciso durante un servizio a Terno d’Isola nella notte tra Domenica e Lunedì è arrivata questa notte a Sulmona scortata dai carabinieri.

Ad attenderlo c’erano la mamma, la figlia e la sorella. La camera ardente è stata allestita presso la chiesa di S.Maria Ausiliatrice dove immediatamente in iniziato un intenso pellegrinaggio di amici, colleghi e conoscenti che hanno voluto rendergli omaggio.

Nelle stesse ore sono arrivati anche i vertici dell’Arma dei Carabinieri che presenzieranno al funerale.

Tra i primi a giungere, colonnello Nazareno Santantonio comandante provinciale dei carabinieri.

Ai funerali di Stato, nella cattedrale di S.Panfilo, che inizieranno alle 15 in punto, saranno presenti anche il comandante generale dell’Arma Giovanni Nistri e il sottosegretario alla Difesa, Angelo Tofalo.

LEGGI ANCHE: Emanuele, ucciso in servizio. I funerali nel giorno del suo compleanno: “vogliamo ricordarti sorridente come eri tu”

Emanuele, ucciso in servizio. I funerali nel giorno del suo compleanno: “vogliamo ricordarti sorridente come eri tu”

Articolo precedentePoliziotta si spara alla testa: nel 2019 è il 24esimo suicidio tra tutte le forze dell'ordine
Prossimo articoloCagnolina salva il suo compagno a quattro zampe chiedendo aiuto a un passante