Condividi

E’ di poco fa la notizia della morte in servizio di un Carabiniere 34enne,  vice-brigadiere del Nucleo Operativo e Radiomobile dei Carabinieri della Compagnia di Caserta investito da un treno mentre inseguiva un presunto ladro, a poche centinaia di metri dalla stazione ferroviaria di Caserta

A rivelare il nome del militare è il ministro dell’Interno Matteo Salvini su Facebook: si tratta di Emanuele Reali, residente a Bellona, sposato e padre di due figlie

L’uomo, secondo la ricostruzione sarebbe morto sul colpo. Sul luogo della tragedia è intervenuta anche un equipaggio del 118 che non ha purtroppo potuto fare niente

Leggi anche:  Arrestato a Modena «o'malese», come il boss della fiction

I colleghi del militare sarebbero poi intervenuti per bloccare il malvivente.

 

“Alla famiglia del Vice Brigadiere Emanuele Reali – ha detto il Ministro della difesa Elisabetta Trenta in una nota – va il sentimento di vicinanza di tutte le Forze Armate e mio personale. Sono vicina alla moglie e alle due piccole bambine del Brigadiere e all’Arma dei Carabinieri, che vivono questo momento di lutto e sacrificio, condiviso da tutto il personale della Difesa”.

Leggi anche:  Scoppia un incendio: Carabinieri si reinventano pompieri, spengono l'incendio e salvano due artigiani

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteBlitz dei Carabinieri, Viceprefetto in manette: "favoreggiamento di immigrazione clandestina in cambio di regali"
Prossimo articoloItalia in lutto: Emanuele, Carabiniere morto facendo il proprio dovere, lascia una moglie e due figli

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.