“Non c’è bisogno di dire che si fa beneficenza”: Iacchetti al vetriolo contro Insinna

“Non c’è bisogno di dire che si fa beneficenza”: Iacchetti al vetriolo contro Insinna

Cade dalle nuvole (o fa finta) Enzo Iacchetti quando si parla della vicenda Flavio Insinna-Striscia la Notizia. Ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, il volto storico del tg satirico di Canale 5 ha spiegato: “Ero in Africa fino a ieri, non so cosa sia successo, ho saputo solo di una diatriba e ieri sera ho seguito Insinna dalla Berlinguer”.

E che idea si è fatto? “Insinna si occupa della beneficenza di tutto il mondo, e io non userei questo modo di fare per difendermi da altre accuse. Per far capire che sono una brava persona, non c’è bisogno di dire che fai duemila cose di beneficenza, perché la beneficenza si fa per se stessi”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche