Bimbo di quattro anni rischia di cadere dal quarto piano, salvato dal passante eroe

Ha scalato la facciata di un palazzo arrampicandosi da un balcone all’altro per salvare un bambino di 4 anni che stava per precipitare dal quarto piano. E’ successo a Parigi.

Protagonista della vicenda, Mamoudou Gassama, un 22enne originario del Mali, clandestino in Francia. Il video del salvataggio ha fatto il giro del Rete e sui social il giovane maliano è diventato celebre come il “migrante-eroe”.

Il presidente francese Emmanuel Macron ha ricevuto il giovane all’Eliseo e ha espresso l’intenzione di concedergli la cittadinanza onoraria.

Sui social è stato lanciato anche un appello per regolarizzare il ragazzo.

Macron riceve all Eliseo il migrante-eroe che ha salvato un bambino di 4 anni

Mamoudou Gassama stava andando in un bar per seguire la finale di Champions League quando ha visto il bambino di 4 anni sospeso nel vuoto all’esterno di un balcone. Con una serie di balzi, passando da un appoggio all’altro, è riuscito ad afferrarlo e a metterlo in salvo.

“Ho avuto paura dopo aver salvato il bambino, siamo andati in salotto e ho cominciato a tremare, non riuscivo a stare in piedi”, ha raccontato il migrante ai media locali.

Dopo aver incontrato il 22enne all’Eliseo, Macron ha deciso di concedergli la cittadinanza onoraria. Il presidente francese ha ringraziato personalmente Gassama e gli ha consegnato una medaglia per il coraggio.

Il piccolo, forse lasciato solo in casa dai genitori, è stato affidato all’ufficio per la protezione dei minori, mentre il padre è in stato di fermo. L’atto eroico di Gassama è stato lodato anche da Anne Hidalgo, sindaco di Parigi.

 

GUARDA IL VIDEO

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche