Condividi

La Polizia di Genova ha arrestato per detenzione di sostanza stupefacente un italiano di 41 anni e un tunisino di 49 anni, entrambi pregiudicati per reati specifici, trovati in possesso di circa 2 kg di eroina pura. L’attività d’indagine, condotta dal Commissariato di Chiavari, è iniziata circa un mese fa, dopo la segnalazione di molti episodi di spaccio in un appartamento vicino allo stadio di Chiavari.

Gli agenti hanno operato gli accertamenti dopo alcuni appostamenti: sul tavolo della cucina è stato trovato mezzo chilo di eroina purissima, un bilancino di precisione e tutto il materiale necessario per il confezionamento. Da una successiva perquisizione presso l’abitazione del cittadino tunisino a Cicagna è stata rinvenuta la restante sostanza stupefacente, 15 mila euro in banconote e una bicicletta del valore di circa 6 mila euro che era stata barattata in cambio di alcuni grammi di eroina. I due, arrestati su disposizione dell’autorità giudiziaria, sono stati trasferiti nel carcere di Marassi.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteTenta di strangolare un poliziotto, l’amarezza degli agenti: “oggi la raccontiamo con 10 giorni di prognosi, domani?”
Prossimo articoloPrevisioni Meteo, continua l'ondata di gelo sull'Italia