Condividi

IN ESCLUSIVA SU SOSTENITORI.INFO IL DOCUMENTO CONTENENTE LE VALUTAZIONI SULL’ALLORA CAPITANO DEI CARABINIERI (OGGI GENERALE IN PENSIONE) MARIO MORI. LA FIRMA, PRESTIGIOSA OLTRE CHE LUNGIMIRANTE, E’ DI UN EROE DELLA LOTTA ALLA MAFIA E AL TERRORISMO IN ITALIA, IL GENERALE CARLO ALBERTO DALLA CHIESA.
LA MIGLIORE RISPOSTA AI “TRATTATIVISTI” LA DA’ DUNQUE DIRETTAMENTE UN COLOSSO DELLA STORIA ITALIANA.

“Ufficiale molto serio, molto riflessivo, molto responsabile ha dato nuova conferma di un patrimonio brillante di qualità intellettuali, morali, militari e di carattere. Nel particolare e delicato incarico della lotta frontale alla eversione, ha attinto a piene mani alla sua esperienza ed alla sua qualificata preparazione tecnico-professionale per condurre un’azione penetrante, responsabile, generosa, per offrire una collaborazione permeata di entusiasmo e di spirito di sacrificio e per garantire, con tatto ed efficacia, relazioni proficue con organi paralleli e con la stessa A.G. . Gli esprimo la mia gratitudine. Rendimento pieno e sicuro”

QUALIFICA FINALE: “ECCELLENTE”

Il Generale di Divisione Coordinatore
Carlo Alberto dalla Chiesa

valutazionidallachiesamori

Roma, 3 dicembre 2016

 

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteInfarto al pilota: paura nel volo con 128 persone
Prossimo articoloAuto va in fiamme sull'autostrada, i Carabinieri aprono il cofano e... restano di stucco