Condividi

Esenzione canone: come funziona e chi non dovrà più pagare il CANONE RAI

La Rai “prende positivamente atto del provvedimento del governo che estende l’esenzione dal pagamento del canone agli over 75 con reddito inferiore a 8mila euro l’anno.

La disposizione, volta a promuovere l’inclusione sociale, è in linea con analoghe misure già in atto per i principali broadcaster pubblici europei –

sottolinea una nota di Viale Mazzini – ed è in completa sintonia con i principi di uguaglianza sostanziale e di libero accesso all’informazione sanciti dalla Costituzione e propri della mission Rai.

 

Risultati immagini per canone rai

 

Il sostegno alle fasce più deboli della popolazione rappresenta un valore imprescindibile per il servizio pubblico radiotelevisivo”.

“È stato firmato da parte del ministro dell’Economia e del ministro dello Sviluppo economico il decreto per l’aumento della fascia di reddito di esenzione del canone Rai per gli over 75”.

Lo ha annunciato il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni nella giornata di ieri intervenendo alla conferenza stampa dell’agenzia Del Demanio sui risultati 2017.

 

Risultati immagini per canone rai

 

Gli esentati over 75 passano così da 115.000 a 350.000, ha annunciato il premier.

“Nei prossimi giorni – ha spiegato il Premier – presenteremo, così come previsto dalla legge di bilancio entro 60 giorni,

la ripartizione del piano di investimenti per i prossimi anni, si tratta di 37/38 miliardi”

L’obiettivo, ha spiegato nel corso della conferenza “è ora quello di «mostrare capacità di spesa e tradurre la disponibilità finanziaria in cantieri. Da questo – ha aggiunto – dipende la capacità di avere una crescita stabile e strutturale”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteFlatulenza durante il volo, scoppia una rissa a bordo di un aereo: atterraggio dʼemergenza a Vienna
Prossimo articoloMafia Agrigento, scarcerati 21 boss arrestati nel blitz del 22 gennaio 2018