Condividi

Esenzione ticket 2018 è un’agevolazione prevista dall’articolo 8 comma 16 della Legge 537/1993

Vediamo cos’è e come funziona l’esenzione ticket 2018 per reddito, per patologia, età, disoccupati e in gravidanza, quali sono i codici E0 esenzione.

Esenzione ticket per reddito: cos’è?

Che cos’è l’esenzione ticket per reddito? L’esenzione ticket 2018 per il reddito è un diritto per tutti i cittadini e i loro familiari che presentano un reddito inferiore alla soglia limite prevista e fissata dalla attuale normativa.

A chi spetta l’esenzione ticket per reddito?

Hanno diritto all’esenzione ticket per reddito nel 2018:

  • Bambini di età inferiore a 6 anni e anziani over 65 anni, purché appartenenti ad un nucleo familiare con reddito complessivo non superiore a 36.151,98 euro l’anno (codice E01)
  • Disoccupati e familiari a carico: se il reddito è inferiore a 8.263,31 euro aumentabile a 11.362,05 euro nel caso di coniuge a carico, + ulteriori € 516,46 per ogni figlio a carico (codice E02):
  • Percettori di assegno sociale e familiari a carico (codice E03)
  • Titolari di pensione minima: di età superiore a 60 anni e familiari a carico, appartenenti ad un nucleo familiare con reddito complessivo inferiore a 8.263,31 euro, ad  euro 11.362,05 se è presente anche il coniuge a carico, più ulteriori 516,46 euro per ogni figlio a carico (codice E04).

I certificati di esenzione E01 E02 E03 E04 hanno validità fino al 31/3 di ogni anno, fanno eccezione gli over 65 anni con esenzione E01, E03 e E04, per i quali l’esenzione è sempre valida a meno che, non intervengano modifiche al reddito.

Grande novità nella Legge di Bilancio 2018, prevista l’abolizione superticket per redditi bassi e minori.

Esenzione ticket 2018 per reddito: come e dove si richiede?

Esenzione ticket per reddito come e dove si richiede? L’esenzione ticket 2018 reddito si richiede alla regione tramite servizio sanitario ASL con modalità e procedure diverse rispetto al passato, grazie alle novità introdotte dal D.M. 11 dicembre 2009.

Codice esenzione ticket E01 E02 E03 E04:

L’esenzione ticket sanitario per reddito 2018 codice, sono stabiliti dalla Legge 537/1993 ed è riservata ad alcune specifiche categorie di cittadini entro determinate fasce di reddito e individuate da specifico codice esenzione:

  • Codice E01 Esenzione ticket per Bambini sotto i 6 anni e adulti sopra i 65 anni;
  • Codice E02 Esenzione ticket per Disoccupati;
  • Codice 03 Esenzione ticket sanitario per reddito per i Titolari di pensioni sociali e assegno sociale e loro familiari a carico.
  • Codice 04 Esenzione ticket per i Titolari di pensioni al minimo di età superiore a 60 anni e loro familiari a carico.

Come si verifica l’esenzione del ticket?

L’esenzione Ticket per reddito si verifica dal medico curante nella fase di compilazione telematica della ricetta, per cui il paziente può richiedere al medico di verificare il diritto all’esenzione semplicemente interrogando la lista Tessera Sanitaria, se il nominativo del paziente è presente nell’elenco significa che, in base alle informazioni congiunte tra Agenzia delle Entrate, SSN e Inps, egli risulta esente dal pagamento del ticket per quella specifica prestazione sanitaria mentre se non compare non ne ha diritto.

I pazienti, i cui nominativi non compaiono nella lista, ma possiedono i requisiti per accedervi possono comunque rivolgersi alla ASL di appartenenza con una autocertificazione e richiedere un certificato provvisorio di esenzione.

Esenzione ticket per reddito per farmaci di fascia A:

L’esenzione ticket per reddito farmaci è prevista solo su quelli di Fascia A ma solo per quelle Regioni italiane che hanno deliberato le categorie di soggetti esenti dal suddetto ticket.

In generale i farmaci che rientrano nelle suddette categorie, sono:

  • Medicinali di fascia A: Gratuiti per tutti i cittadini
  • Medicinali di fascia A ma con Nota AIFA: Gratuiti solo per alcune categorie indicate nella Nota.
  • Medicinali fascia C: A pagamento per tutti gli assistiti, compresi gli assistiti esenti per malattia cronica.

CONTINUA A LEGGERE SU GUIDAFISCO

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteOra salta anche la partecipazione ad Amici: lo sfogo di Nadia Toffa
Prossimo articoloL’ultimo atto da eroe del poliziotto Nicola Ferrara: i suoi organi salveranno la vita ad altre persone