Condividi

È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, nel n°99 del 14 dicembre 2018, nella sezione concorsi, il nuovo bando che offre la possibilità di entrare a far parte dell’Esercito Italiano come volontario VFP1.

Il bando mette a disposizione un totale di 8.000 posti suddivisi però in diversi blocchi di inserimento che differiscono per tempistiche di candidatura e per inserimenti nelle Forze Armate..

Come funziona

Anzitutto ricordiamo che per quanto riguarda il primo blocco di candidature, la domanda di ammissione va inviata entro e non oltre il 16 gennaio 2019.

Leggi anche:  a sette anni dalla scomparsa di Francesco la famiglia Vannozzi dona un defibrillatore alla comunità di Vicopisano

I requisiti necessari

I candidati, per poter presentare la domanda e partecipare al concorso, devono possedere inderogabilmente i requisiti richiesti che elenchiamo di seguito:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • età compresa tra i 18 e i 25 anni;
  • assenza di condanne o procedimenti penali in atto per delitti non colposi;
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione, o licenziati dallo stesso a seguito di procedimento disciplinare, o prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze armate o di Polizia, eccetto che per inidoneità psico fisica;
  • possedere la licenza media (diploma di istruzione secondaria di I grado);
  • non essere stati sottoposti a misure preventive;
    aver tenuto una condotta incensurabile;
    non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
  • idoneità psico fisica;
  • esito negativo agli accertamenti diagnostici per l’abuso di alcool o sostanze stupefacenti o psicotrope ad uso non terapeutico;
  • non essere in servizio quali volontari nelle Forze Armate.
Articolo precedenteIncendio devasta boschi e case, fermato presunto piromane: è un volontario dellʼantincendio
Prossimo articoloNon sono caramelle ma pasticche e spopolano nei locali: se assunte portano alla pazzia. Giro gestito dai bengalesi

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.