Condividi

esplosionemontoro

Verso le ore 16.45 di ieri, in Montoro, Via Roma, per cause in corso di accertamento si verificava un’esplosione all’interno di un appartamento ubicato al piano terra di una palazzina di quattro piani.

Sul posto intervenivano immediatamente i Carabinieri delle due Stazioni di Montoro nonché personale dei Vigili del Fuoco.

La deflagrazione, generata verosimilmente da una fuga di gas, ha sventrato quasi tutto l’appartamento, causando altresì danni anche ai piani sovrastanti i cui abitanti venivano fatti evacuare. L’intero stabile è stato dichiarato inagibile.

Nell’occorso rimanevano feriti in modo lieve due fratelli di anni 20 e 16, trasportati presso l’ospedale di Solofra da personale del 118.

I Carabinieri, unitamente ai Vigili del Fuoco, sono riusciti a trarre in salvo un’anziana signora che era rimasta bloccata al primo piano della palazzina.

fonte e foto: IrpiniaNews
16 Marz 2016

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteSpari Bruxelles, arrestati due terroristi Premier belga: "Presto altri blitz"
Prossimo articolo“Rubò un manifesto”, studente Usa condannato a 15 anni di lavori forzati in Nord Corea