Condividi

Ebbene sì, così pare: finalmente arriva l’estate.

Dopo le nuvole sparse fino alle forti piogge di queste ore tra Emilia e Piemonte, ci incamminiamo finalmente sulla via del caldo e del sole con l’arrivo dell’anticiclone delle Azzorre. A breve, ci auguriamo, saranno meme Facebook sul caldo, bacheche facebook invase da lamentle sull’alta temperatura, foto di uomini e donne in costume, famiglie in ferie, servizi tg sulla necessità di bere e non esporsi al sole nelle ore più calde.

Insomma: ESTATE! Del resto manca poco meno di un mese per il via ‘ufficiale’

Ma veniamo al sodo: Il vortice di origine polare che sta interessando l’Italia scivolerà verso Sud nei prossimi giorni, nel contempo l’alta pressione delle Azzorre guadagnerà terreno sul resto delle regioni.

E’ il sito Meteo.it a spiegare che in seguito alle precipitazioni degli scorsi giorni, il vortice ciclonico che ha interessato parte della penisola andrà esaurendosi ed a partire dalle prossime ore l’Anticiclone delle Azzorre, ovvero l’elemento assente sull’Italia negli ultimi decenni, e in parte coadiuvato dal quello africano, riusciranno ad interessare il Nord e i versanti tirrenici del Centro dove si avrà un ritorno alla calda stabilità atmosferica con un clima che prenderà via via più connotati estivi con temperature che sfioreranno i 30°C.

Notizie meno buone invece per il Sud dove si andrà ad isolare una goccia fredda che manterrà condizioni di tempo instabile e più fresco per gran parte del successivo weekend.

Sabato e Domenica invece parte dell’Italia si troverà in piena estate, mentre l’altra metà se la vedrà ancora con il maltempo. Il sito de IlMeteo.it spiega che nelle prossime ore l’anticiclone andrà a distribuirsi su buona parte dell’Europa Occidentale. In Italia ci saranno quindi condizioni meteo più stabili e soleggiate con le temperature in aumento.

Nello specifico, il giorno di Sabato, ci sarà tanto sole nelle zone del Centro-Nord con punte massime fin verso i 28-30°C. Possibili piogge e brutto tempo tra regioni centrali e del sud.

Domenica invece sarà bel tempo totale al Centro Nord con temperature ancora più calde, infatti i 30-32°C saranno facilmente raggiungibili su alcune zone della Pianura padana.

Col passare delle ore, specie nel corso del pomeriggio, correnti più instabili in arrivo dai Balcani meridionali faranno peggiorare le condizioni meteo ancora al Sud con temporali e grandinate su Puglia, Campania, Calabria, zone interne di Abruzzo e Lazio (non escludiamo sconfinamenti fin verso Roma Sud).

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteSpinacine Aia richiamate dall’azienda: “Possibili frammenti di plastica bianca”
Prossimo articoloIl Movimento 5 Stelle chiederà a Salvini il codice identificativo per i poliziotti