Condividi

ingroiaPalermo, 19 febbraio 2014 –   Sulla nomina dell’ex pm Antonino Ingroia a commissario della Provincia di Trapani ci sarebbero alcuni dubbi relativi ai requisiti. Secondo l’art. 145 dell’ordinamento amministrativo degli enti locali approvato con legge regionale 15 marzo 1963 n.16, possono essere nominati commissari “i dirigenti, aventi professionalita’ amministrative, dell’amministrazione della Regione o dello Stato, in servizio o in quiescenza”. Ingroia, che ha lasciato la magistratura, e’ un ex dipendente dello Stato ma non e’ ancora in pensione. Secondo fonti del governo Crocetta, tuttavia, Ingroia rientra tra i dipendenti dello Stato in quiescenza pur non percependo ancora la pensione. (ANSA)

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedenteTerra Fuochi,Esercito pronto intervenire
Prossimo articoloRuba pollo, 'devo sfamare mio figlio'