Fabrizio Frizzi, perché potrebbe diventare santo della Chiesa cattolica: l’opinione di don Romano Gambalunga a LiberoQuotidiano

“E possibile che un personaggio della tv diventi Santo per la Chiesa?“. E questa la domanda che si pone il settimanale DiPiù in edicola questa settimana a proposito di Fabrizio Frizzi

Frizzi Santo subito? L’opinione di don Romano Gambalunga secondo LiberoQuotidiano

Secondo il quotidiano don Romano non ha escluso la possibilità che Frizzi possa diventare santo:

“Di sicuro questo consenso popolare così contagioso può essere interpretato come ‘fama di santità’, il temine con cui noi postulatori definiamo un primo segnale importante per aprire un processo di canonizzazione”.

I presupposti perché il processo di canonizzazione vada a buon fine sarebbero già abbondanti secondo don Romano.

 

E poco dovrebbe influenzare la commissione vaticana aspetti privati di Frizzi, come la sua vita sentimentale che lo ha portato anche a un divorzio:

“Lo ritengo possibile, perché tutto parte da questo sentimento popolare, da questa fama di santità che si respira intorno a Frizzi e che si tocca con mano.

E io, come postulatore, sono toccato dal grido del popolo che ha eletto Fabrizio a esempio di bontà, che si rivolge a lui come farebbe con chi ha più caro al mondo, una mamma, o un papà o un fratello, chiedendo aiuto e serenità.

Persone che dentro di loro pensano: ‘Aiutaci, Fabrizio’. Persone – ha aggiunto don Gambalunga – che si sentono bene o migliori invocando e ricordando Fabrizio.

Questo furor di popolo può essere il primo passo per ricominciare a indagare sulla santità di Frizzi, ma è una strada lunga”.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche