Facebook: addio a profili “segreti”, invisibili in ricerche

SOS1308186Roma, 14 ottobre 2013 – Addio ai profili inaccessibili tramite ricerca su Facebook: presto, attraverso le ricerche, saranno rintracciabili tutti i profili di tutti gli utenti. Salva invece la possibilità di rendere “privati” i singoli post attraverso le impostazioni di condivisione.

Finora, infatti, fra le impostazioni della privacy si poteva scegliere se rendere visibile a chiunque, nelle ricerche sulla timeline del social network, il proprio profilo attraverso il proprio nome e cognome o la propria e-mail.

In realtà, spiega Michael Richter, chief privacy officer di Fb, l’opzione era già stata rimossa lo scorso anno per chi non l’aveva attivata, mentre ora verrà eliminata anche per quella ”piccola percentuale” di utenti che invece l’aveva impostata.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche