Facebook: attenti alla pericolosa truffa che si nasconde nelle richieste d’amicizia

Oltre ad utilizzarlo frequentemente per passare il tempo libero, Facebook va  usato anche con cautela, dato che nell’ultimo periodo è preso d’assalto da vari criminali del web che semplicemente inviando una richiesta d’amicizia, riescono a mettere in atto una truffa bella e buona.

Ultimamente sono molti gli utenti che stanno segnalando una situazione davvero molto strana: arrivano molteplici richieste d’amicizia ogni giorno da parte di utenti femminili. Fosse questo il problema, ogni uomo sarebbe almeno il 50% più contento del normale, ma c’è qualcosa che non va; infatti si tratterebbe di una truffa molto pericolosa.

In questo caso si tratterebbe di vere e proprie organizzazione criminali, spesso riconducibili alle zone della ex-Jugoslavia o dell’Africa del nord. Lo scopo, architettato mediante profili fake di donne in abiti succinti o con foto spinte, sarebbe quello di intrattenere una conversazione portando l’utente a mostrasi in videochat, talvolta anche svestito.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche