Colpo dei Falchi della Polizia di Stato, scovato un arsenale nascosto

Tor Bella Monaca, scovato arsenale: armi e munizioni nascoste in cantina

Controlli serrati a Tor Bella Monaca da parte degli agenti della VI Sezione criminalità diffusa della Squadra Mobile della Questura nell’ambito dell’attività volta al contrasto delle attività delittuose nel quartiere. Operazioni che ieri hanno portato alla scoperta di una cantina con all’interno un vero e proprio arsenale: 4 pistole, 2 fucili e 400 cartucce quanto trovato e sequestrato dalla Polizia di Stato nel quartiere della Capitale.

I FALCHI A TOR BELLA MONACA – In particolare gli agenti della sezione “Falchi”, che svolgono specifici servizi di pattugliamento nei quartieri particolarmente a rischio dove prolifera lo spaccio di sostanze stupefacenti, nel corso della mattinata hanno effettuato svariate perquisizioni presso alcuni appartamenti e cantine adibite a depositi di droga. Durante il servizio i poliziotti hanno notato che una cantina ubicata nel piano interrato di una palazzina popolare, a differenza delle altre, aperte ed in stato di abbandono, era serrata con lucchetto e catena.

ARSENALE IN CANTINA – Insospettiti e tenuto conto che quegli spazi condominiali risultano sovente utilizzati per la consumazione di azioni delittuose, il personale della Squadra Mobile ha proceduto alla perquisizione del locale rinvenendo nello specifico una pistola revolver smith & wesson calibro 38, matricola 9d24660; una carabina semiautomatica ak 47 di nazionalità russa cal. 7,62×39, matricola 311014, con annesso caricatore e puntatore ottico di precisione; una pistola semiautomatica beretta cal. 7,65 matricola ao8532w con annesso caricatore e 11 cartucce 7,65; un fucile tipo carabina, marca beretta- mod. Cx4 storm calibro 40-, matricola cy02542, completo di caricatore e puntatore ottico di precisione; una pistola semiautomatica beretta mod. 76 cal. 22 matricola a11485u con annesso caricatore rifornito con 8 cartucce; pistola revolver smith & wesson, modello taurus 38 special, con matricola abrasa rifornita con 5 cartucce g.f.l. 38 special. Oltre all’arsenale è stato poi sequestrato diverso munizionamento riferibile alle armi rinvenute: in tutto altre 349 cartucce di vario genere.

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate

Potrebbero interessarti anche