Condividi

In mancanza di altre soluzioni abitative, una coppia di origini irachene viveva poer strada a Cosenza, nei pressi del Busento.

Cosenza – La coppia, con regolare permesso di soggiorno, coeranei 40enni , si stava apprestando a trascorrere l’ennesima notte in strada assieme a tre bimbi, tutti minori: 11, 6 e 4 anni.

Da qualche tempo alcuni cittadini avevano fornito loro una tenda, ma la loro presenza è stata segnalata nella notte al 113.

Giunti sul posto, i poliziotti, dopo la regolare identificazione hanno provveduto ad offrire loro una sistemazione decorosa: “dimostrando pregevoli qualità umane, spiccato senso del dovere e notevoli qualità professionali – si legge in una nota della Questura – gli agenti hanno accompagnato i componenti della famigliola in un albergo cittadino per consentire loro di trascorrere la notte in sicurezza, pagando il relativo conto di tasca propria”

Ricevi gratuitamente e direttamente sulla tua casella di posta elettronica aggiornamenti sul mondo delle Forze dell’Ordine, Video, Consigli e info su Concorsi nelle Forze Armate
Potrebbero interessarti anche
Articolo precedentePassava per caso, travolto e ucciso da un ubriaco alla guida di un SUV
Prossimo articoloCarabiniere e Capogruppo Lega definisce "Mattarella traditore della patria", esponenti PD chiedono licenziamento

Nessun commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.